Come uscire dal labirinto di link simbolici (ln -s) senza impazzire

Ovvero come trovare il vero path di un file o cartella velocemente, quando ci sono di mezzo più link simbolici.

Il comando che ci può aiutare è

readlink

Esempio:

Sto lavorando su /var/www/dominio.it/htdocs/stats e voglio capire se la modifica può avere impatti in altri percorsi.

Basta eseguire:

readlink -f /var/www/dominio.it/htdocs/stats

e l’output ci dirà dove è la cartella al netto di link simbolici:

diego@BEETLE:~$ readlink -f /var/www/dominio.it/htdocs/stats
/var/www/vhosts/dominio.it/stats

ctrl + s in putty o ssh console

Se come me lavorate un po’ in ssh e un po’ con editor visuali, vi sarà sicuramente capitato di dare comandi di “vi” in notepad++ (tanto per citarne uno, che uso sotto wine in Ubuntu) e viceversa.

Tra tutte le combinazioni odiose di scambio comandi, la peggiore è sicuramente CTRL+S per salvare il file, mentre si è in ssh: il terminale sembra bloccarsi senza via di uscita.

In realtà la combinazione CTRL+S, impedisce di vedere a video quanto si sta facendo (XOFF), ma non blocca assolutamente nulla.
Continue reading “ctrl + s in putty o ssh console”